Non esistono programmi di controllo sicuri al 100% nell’ambito ginecologico, tuttavia numerosi studi hanno evidenziato che una visita ginecologica annuale facilita una diagnosi precoce.

I fattori di rischio

  • Infezione da Human Papilloma Virus (HPV): l’infezione si trasmette per via sessuale, ma non tutti i ceppi del virus sono coinvolti nella comparsa della malattia: solamente i ceppi HPV 16 e HPV 18 paiono essere responsabili della maggior parte dei tumori della cervice,
  • l’inizio precoce dell’attività sessuale e partner sessuali multipli possono aumentare il rischio di infezione, se privi degli adeguati strumenti di protezione (es: profilattico),
  • anamnesi familiare positiva: presenza in famiglia di parenti strette con questo tumore,
  • obesità,
  • dieta povera di frutta e verdura,
  • fumo.

I sintomi di allarme

Le fasi iniziali sono generalmente asintomatiche ed aspecifiche:

  • perdite di sangue anomale tra un ciclo e l’altro o dopo un rapporto sessuale,
  • secrezioni vaginali non ematiche,
  • dolore.

Pacchetto Prevenzione Ginecologica: 120 €

Con le nuove tecniche diagnostiche è possibile effettuare test clinici dalla diagnosi praticamente certa.

Il Pacchetto della prevenzione ginecologica comprende:

  • visita ginecologica
  • ecografia transvaginale
  • pap test